Diritto Calcistico

 

Decisione C.D.N.: Comunicato Ufficiale n.016/CDN  del 19 Settembre 2013 - www.figc.it

Impugnazione Istanza: DEFERIMENTO DELLA PROCURA FEDERALE A CARICO DI: F.B.(Presidente e Legale rappresentante della Soc. ASD Acireale Calcio a 5) E DELLA SOCIETA’ ASD ACIREALE CALCIO A 5 (nota n. 8474/1025pf 12- 13/AM/pp del 20.6.2013).

Massima: La violazione di cui all’art. 10 comma 3bis del C.G.S. in relazione al punto A n. 4 del Comunicato Ufficiale n. 878 del 6 giugno 2012 della Divisione Calcio a 5, per non aver provveduto, entro il termine stabilito (12 luglio 2012 ore 18,00), al deposito della fidejussione (punto A 4 del CU) comporta a carico del legale rapp.te giorni 30 di inibizione e l’ammenda di Euro 1.000,00 a carico della società.

DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2019 Dirittocalcistico.it