Europeo

Pagina: 1 2 3 7 8

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – ORDINANZA DEL 14 DICEMBRE 2017 – CAUSA C 612/17 e C 613/17 – Federazione Italiana Golf (FIG) contro Istituto Nazionale di Statistica – ISTAT, Ministero dell’Economia e delle Finanze (C 612/17) e Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) contro Istituto Nazionale di Statistica – ISTAT (C 613/17)

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA CORTE 14 dicembre 2017 (*) «Procedimento accelerato» Nelle cause riunite C‑612/17 e C‑613/17, aventi ad oggetto le domande di pronuncia pregiudiziale proposte alla Corte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dalla Corte dei conti (Italia), con decisioni del 13 settembre 2017, pervenute in cancelleria il 24 ottobre 2017, nei procedimenti Federazione Italiana Golf (FIG) contro Istituto Nazionale di Statistica – ISTAT, Ministero dell’Economia e delle Finanze (C‑612/17), e Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) contro Istituto Nazionale di Statistica – ISTAT (C‑613/17), IL PRESIDENTE…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE PRIMA – SENTENZA DEL 04 FEBBRAIO 2016 – CAUSA C-336/14 – OMISSIS –

SENTENZA DELLA CORTE (Prima Sezione) 4 febbraio 2016  «Libera prestazione dei servizi – Articolo 56 TFUE – Giochi d’azzardo – Monopolio pubblico in materia di scommesse sulle competizioni sportive – Previa autorizzazione amministrativa – Esclusione degli operatori privati – Raccolta di scommesse per conto di un operatore stabilito in un altro Stato membro – Sanzioni penali – Disposizione nazionale contraria al diritto dell’Unione – Disapplicazione – Transizione verso un regime che prevede il rilascio di un numero limitato di concessioni ad operatori privati – Principi di trasparenza e di imparzialità – Direttiva 98/34/CE – Articolo…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE TERZA – SENTENZA DEL 28 GENNAIO 2016 – CAUSA C-375/14 – OMISSIS –

SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione) 28 gennaio 2016 «Rinvio pregiudiziale – Articoli 49 TFUE e 56 TFUE – Libertà di stabilimento – Libera prestazione di servizi – Giochi d’azzardo – Sentenza della Corte che ha dichiarato incompatibile con il diritto dell’Unione la normativa nazionale sulle concessioni per l’attività di raccolta di scommesse – Riorganizzazione del sistema tramite una nuova gara d’appalto – Cessione a titolo non oneroso dell’uso dei beni materiali e immateriali di proprietà che costituiscono la rete di gestione e di raccolta del gioco – Restrizione – Motivi imperativi…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE TERZA – SENTENZA DEL 22 GENNAIO 2015 – CAUSA C-463/13 – STANLEY INTERNATIONAL BETTING LTD, STANLEYBET MALTA LTD CONTRO MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE, AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI DI STATO, CON L’INTERVENTO DI: INTRALOT ITALIA SPA, SNAI SPA, GALASSIA GAME SRL, EUROBET ITALIA SRL UNIPERSONALE, LOTTOMATICA SCOMMESSE SRL, SISAL MATCH POINT SPA, COGETECH GAMING SRL

SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione) 22 gennaio 2015  «Rinvio pregiudiziale – Articoli 49 TFUE e 56 TFUE – Libertà di stabilimento – Libera prestazione di servizi – Giochi d’azzardo – Normativa nazionale – Riordino del sistema delle concessioni attraverso un allineamento temporale delle scadenze – Nuova procedura di gara – Concessioni di durata inferiore rispetto a quelle rilasciate in passato – Restrizione – Motivi imperativi di interesse generale – Proporzionalità» Nella causa C‑463/13, avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale proposta alla Corte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dal Consiglio di Stato (Italia)…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE TERZA – SENTENZA DEL 12 GIUGNO 2014 – CAUSA C-156/13 – DIGIBET LTD, GERT ALBERS CONTRO WESTDEUTSCHE LOTTERIE GMBH & CO. OHG

SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione) 12 giugno 2014 «Rinvio pregiudiziale – Libera prestazione dei servizi – Articolo 56 TFUE – Giochi d’azzardo – Normativa recante divieti relativi ai giochi d’azzardo tramite Internet che non sono stati applicati, per un periodo di tempo limitato, all’interno di un ente federato di uno Stato membro – Coerenza – Proporzionalità» Nella causa C‑156/13, avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale proposta alla Corte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dal Bundesgerichtshof (Germania), con decisione del 24 gennaio 2013, pervenuta in cancelleria il…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE SESTA – ORDINANZA DEL 30 APRILE 2014 – CAUSA C-11/14 – ASSOCIAZIONE SPORTIVA TARANTO CALCIO SRL, IN LIQUIDAZIONE CONTRO REPUBBLICA ITALIANA

ORDINANZA DELLA CORTE (Sesta Sezione) 30 aprile 2014 «Impugnazione – Contestazione di sanzioni inflitte dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio – Incompetenza del Tribunale dell’Unione europea» Nella causa C‑11/14 P, avente ad oggetto l’impugnazione, ai sensi dell’articolo 56 dello Statuto della Corte di giustizia dell’Unione europea, proposta il 13 gennaio 2014, Associazione sportiva Taranto calcio Srl, in liquidazione, con sede in Taranto (Italia), rappresentata da N. Russo, avvocato, ricorrente, procedimento in cui l’altra parte è: Repubblica italiana, convenuta in primo grado, LA CORTE (Sesta Sezione), composta da A. Borg…

TRIBUNALE DI PRIMO GRADO DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE NONA – ORDINANZA DEL 19 NOVEMBRE 2013 – CAUSA T-476/13 – ASSOCIAZIONE SPORTIVA TARANTO CALCIO SRL IN LIQUIDAZIONE CONTRO REPUBBLICA ITALIANA

ORDINANZA DEL TRIBUNALE (Nona Sezione) 19 novembre 2013 «Ricorso di annullamento – Ricorso per risarcimento danni – Incompetenza manifesta» Nella causa T‑476/13, Associazione sportiva Taranto calcio Srl in liquidazione, con sede a Taranto (Italia), rappresentata da N. Russo, avvocato, ricorrente, contro Repubblica italiana, convenuta, avente ad oggetto, da un lato, la domanda di annullamento delle sanzioni imposte alla ricorrente dalla Federazione italiana giuoco calcio e, dall’altro, la domanda diretta a ottenere dalle autorità italiane il risarcimento del preteso danno subito a causa di tali sanzioni,…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE SECONDA – SENTENZA DEL 18 LUGLIO 2013 – CAUSA C-234/12 – SKY ITALIA SRL CONTRO AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI, NEI CONFRONTI DI RETI TELEVISIVE ITALIANE (RTI) SPA, MARIA IACCARINO

SENTENZA DELLA CORTE (Seconda Sezione) 18 luglio 2013  «Radiodiffusione televisiva – Direttiva 2010/13/UE – Articoli 4, paragrafo 1, e 23, paragrafo 1 – Spot pubblicitari – Normativa nazionale che prevede limiti di affollamento pubblicitario più bassi per le emittenti televisive a pagamento rispetto a quelli stabiliti per le emittenti televisive in chiaro – Parità di trattamento – Libera prestazione dei servizi» Nella causa C‑234/12, avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale proposta, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dal Tribunale amministrativo…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE TERZA – SENTENZA DEL 13 GIUGNO 2013 – CAUSA C-144/12 – GOLDBET SPORTWETTEN GMBH CONTRO OMISSIS –

SENTENZA DELLA CORTE (Terza Sezione) 13 giugno 2013  «Regolamento (CE) n. 1896/2006 – Procedimento europeo d’ingiunzione di pagamento – Articoli 6 e 17 – Opposizione all’ingiunzione di pagamento europea presentata senza eccepire l’incompetenza del giudice dello Stato membro d’origine – Regolamento (CE) n. 44/2001 – Competenza giurisdizionale, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale – Articolo 24 – Comparizione del convenuto dinanzi al giudice adito – Applicabilità nell’ambito del procedimento europeo d’ingiunzione di pagamento» Nella causa C‑144/12, avente ad…

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA – SEZIONE QUARTA – SENTENZA DEL 24 GENNAIO 2013 – STANLEYBET INTERNATIONAL LTD (C 186/11), WILLIAM HILL ORGANIZATION LTD (C 186/11), WILLIAM HILL PLC (C 186/11), SPORTINGBET PLC (C 209/11) CONTRO YPOURGOS OIKONOMIAS KAI OIKONOMIKON, YPOURGOS POLITISMOU, CON L’INTERVENTO DI: ORGANISMOS PROGNOSTIKON AGONON PODOSFAIROU AE (OPAP)

SENTENZA DELLA CORTE (Quarta Sezione) 24 gennaio 2013 «Articoli 43 CE e 49 CE – Normativa nazionale che concede un diritto esclusivo avente ad oggetto lo svolgimento, la gestione, l’organizzazione e il funzionamento di giochi d’azzardo a una sola impresa avente la forma giuridica di una società per azioni quotata in Borsa – Pubblicità per i giochi d’azzardo ed espansione in altri Stati membri dell’Unione europea – Controllo esercitato dallo Stato» Nelle cause riunite C‑186/11 e C‑209/11, aventi ad oggetto le domande di pronuncia pregiudiziale…

DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2018 Dirittocalcistico.it